Archivio dei tag bonus idrico

DiFabrizio

Bonus casa, dai mobili alle facciate: ecco tutti gli incentivi in scadenza al 31 dicembre

BONUS MOBILI: detrazione IRPEF del 50%

bonus mobili

IlΒ Bonus MobiliΒ prevede una detrazione IRPEF del 50% sui costi sostenuti per acquistare grandi elettrodomestici (classe energetica A) e mobili di case oggetto di ristrutturazione, fino ad un valore di €16.000. Tutto ciΓ² che Γ¨ acquistabile con la detrazione Irpef Γ¨ ripostato nel seguente link https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/233439/Guida_Bonus_Mobili_012021.pdf/08565088-428b-ba64-1ce9-1823d86cbef4.

BONUS IDRICO: stanziati 20 milioni di euro

bonus idrico

Implica la sostituzione dei vasi sanitari con nuove apparecchiature a scarico ridotto e per la sostituzione di colonne doccia e soffioni con strumenti a limitazione di flusso di acqua, fino ad un valore di € 1.000,00.

N.B: le domande possono essere emesse entro la fine di ottobre.

BONUS FACCIATE: interventi per il rifacimento delle facciate e dei balconi

bonus facciate

E' un'agevolazione pari al 90% dei costi sostenuti per il rifacimento delle facciate degli immobili, compresi gli interventi di pulitura o tinteggiatura esterna. Il bonus facciate non Γ¨ ammesso se il balcone, o l'edificio non sono visibili sulla strada o sul suolo pubblico.

ECOBONUS: sconti fino al 75%

ecobonus

Include i bonus per i costi sostenuti dai contribuenti per gli interventi finalizzati al risparmio energetico degli immobili. L'Ecobonus prevede una percentuale che varia in base agli interventi da fare e al tipo di immobile, sconti che in casi particolari possono arrivare fino al 85%. La misura dell'Ecobonus interessa sia le spese per gli interventi finalizzati ai risparmi energetici che le spese per le prestazioni professionali.

In particolare:

  • Sostituzione impianto termico o climatizzazione con sconto in fattura diretto del 50% o del 65%.

BONUS VERDE: prevista una detrazione del 36%

bonus verde

Un’altra forma di agevolazione in scadenza il prossimo 31 dicembre Γ¨ quella relativa al Bonus Verde, una detrazione del 36% da ripartire in 10 quote l'anno di uguale importo. Il Bonus VerdeΒ Γ¨ fruibile per i costi sostenuti per gli impianti per irrigare e per le spese relative agli interventi mirati alla sistemazione del verde.

In particolare la detrazione del 36% Γ¨ fruibile per i costi sostenuti per la sistemazione a verde di private aree scoperte di edifici, unitΓ  abitative, recinzioni, impianti di irrigazione e per realizzare pozzi e giardini pensili. E' accessibile fino ad una spesa massima di € 5.000,00 per ogni unitΓ  abitativa.

SISMABONUS: una misura per la messa in sicurezza degli immobili

bonus sisma

Trattasi di un beneficio molto importante perΒ mettere in sicurezza gli immobili, un’altra forma diΒ agevolazione che varia dal 50% all’85%Β in base agli interventi da effettuare, alle zone sismiche e ai tipi di edifici interessati dai lavori. Una detrazione che secondo precisi parametri puΓ²Β arrivare fino all’85%, da ripartire in cinque quote l’anno di uguale importo.

Apri la chat
Hai necessita di aiuto?
F.M. Technoservice S.r.l.
Ciao.
In cosa possiamo esserti utile?